14 novembre 2012

appuntamento mercoledì 21 all’Acquario Civico di Milano

Mercoledi 21 alle 21 all’Acquario Civico di Milano racconteremo in anteprima le novita’ e le scoperte dell’Operazione Squalo Elefante, che saranno poi presentate al mondo scientifico due giorni dopo al congresso degli ‘squalologi europei’. Parleremo anche di un altro progetto di MedSharks: “hai visto un uovo di gattuccio?”, che traccia assieme ai subacquei una mappa delle zone di riproduzione dei gattucci maggiori o gattopardi.

La conferenza è aperta al pubblico, vi aspettiamo!

L‘Operazione Squalo Elefante è la prima ricerca “sul campo” su questo grande animale. Iniziata nel 2005 da MedSharks, è ora condotta da MedSharks e CTS con il supporto della Associazione Italiana della Fondation Prince Albert II de Monaco onlus

Hai visto un uovo di Gattuccio? è un progetto MedSharks con il supporto della Save Our Seas Foundation e di ADISUB

Annunci
16 ottobre 2012

our new exciting research!

MedSharks – the Italian research and conservation association – is getting ready for the European Elasmobranch Association meeting in Milan in november with exciting updates on its work on Mediterranean basking sharks: we’ve involved oceanographers and even the Navy to learn why baskers like some specific spots in Sardinia (the big island in the middle of the Med which we discovered is a seasonal stop-over in their migrations). We also tried to assess the impact of pollution (really exciting and worrying news). This project, called Operazione Squalo Elefante, is supported by the Italian branch of the Fondation Prince Albert II de Monaco. We’re also presenting official stats on shark landings in Italy in the last seven years, and a fun citizen-science project called Mermaid’s Purse, supported by the Save Ours Seas Foundation, that involved divers to sketch a map of breeding grounds in Italy of the nursehound shark. Our websites badly need update and mantaining, so you might not find all informaton there yet… but it will be soon!

3 aprile 2012

21 marzo 2012

cent’anni fa, un’altra donna cercava il cetorino in Sardegna

Si chiamava Rina Monti, ed è stata la prima professoressa universitaria che l’Italia abbia mai avuto. Nel 1910 venne a insegnare zoologia e anatomia comparata all’Università di Sassari  – ateneo che tra l’altro sabato festeggerà i 450 anni di vita – e in quello stesso anno pubblicò le sue osservazioni sui mari sardi: compresa la cattura di tre squali elefanti molto giovani. Leggi il post sul blog dell’Operazione Squalo Elefante

16 marzo 2012

il blog dell'Operazione Squalo Elefante

E con oggi abbiamo finito (o quasi) di “pasturare”, come dice Simona: abbiamo parlato con gli uomini della Guardia Costiera e dei Corpi Forestali di ogni dove (Olbia, La Maddalena, Porto Torres, Castelsardo, Oristano, La Caletta) con i parchi nazionali (Asinara e La Maddalena) e l’area marina protetta di Tavolara. Con i pescatori professionisti e i pescasportivi, i diportisti e i subacquei, con amici e sconosciuti.

Ora non resta che aspettare.

View original post

15 marzo 2012

il blog dell'Operazione Squalo Elefante

20120315-204532.jpgSiamo davvero contente di essr passate a La Caletta, Siniscola. Gli uomini del Corpo Forestale Vigilanza Ambientale hanno avuto la fortuna di incontrare lo squalo elefante la settimana scorsa (guarda il video) – ed è il loro avvistamento che ci ha fatto decidere di dare inizio alla campagna 2012.

View original post 149 altre parole

15 marzo 2012

il blog dell'Operazione Squalo Elefante

20120315-182615.jpgGiriamo come trottole, ma nessuno sembra più aver visto i cetorini – nemmeno Egidio Trainito, che ha svolazzato per un’ora su Tavolara. Noi oggi abbiamo fatto altri 400 km per andare a trovare i ricercatori del CNR-IAMC di Oristano, ‘arruolati’ per cercare di capire PERCHE’

View original post 178 altre parole

13 marzo 2012

il blog dell'Operazione Squalo Elefante

20120313-230256.jpgOttima giornata nel Golfo dell’Asinara, dove la scorsa settimsna son statiavvistati due squali. Anzi tre, abbiamo scoperto oggi: ed è solo parlando e conoscendo le persone che man mano scopriamo cosa sta succedendo nel mare di Sardegna.

View original post 117 altre parole

22 febbraio 2012

22 febbraio 2012