squali di plastica

Almeno 15 specie di squali e razze, cioè un terzo delle specie mediterranee, ingerisce plastica: è il triste risultato che MedSharks, partner di Clean Sea Life, sta presentando al congresso annuale della European Elasmobranch Association in corso a Bristol, Inghilterra. La parola chiave è “almeno”: perché solo una ventina delle 45 specie di elasmobranchi (squali e razze) è stata analizzata, e la realtà probabilmente è assai peggiore.

Il lavoro (che potete scaricare qui) mostra come lo squalo elefante potrebbe ingerire insieme al plancton fino a 12000 particelle di microplastica in un giorno. Ma diversi ricercatori hanno trovato plastica e rifiuti anche nello stomaco di verdesche, spinaroli, aquile di mare e molte specie razze.

Un motivo in più per raccogliere i rifiuti marini, ed evitare di lasciarne in giro altri!

14523063_1306331256086426_8057111795244182225_n.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: