al via l’Operazione Squalo Elefante

MedSharks e CTS Ambiente uniscono le forze e lanciano l?Operazione Squalo Elefante.
Simona Clò, Responsabile Settore Conservazione Natura del CTS nonché rappresentante per il Mediterraneo dell?IUCN Shark Specialist Group ed Eleonora de Sabata, coordinatrice del progetto MedSharks, giornalista e fotografa, sono state affiancate dal CTS Ambiente per portare avanti il progetto di ricerca sugli squali elefante.
Simona ed Eleonora partiranno oggi stesso per Caprera per cercare di avvicinare gli squali elefante avvistati nei giorni scorsi nell?Arcipelago della Maddalena.

Lo squalo elefante raggiunge i 10 metri di lunghezza ed è il più grande del Mediterraneo; è innocuo per l?uomo e rappresenta una delle specie a maggiore rischi di estinzione: la sua presenza era sempre stata considerata occasionale e sporadica, fino all?anno scorso quando si è registrata una numerosa presenza di questi animali all?Asinara, ed ora quest?ultimo avvistamento.

MedSharks è l?unico progetto di ricerca in Mediterraneo per lo studio degli squali nel loro ambiente naturale, il mare aperto. Ciò che caratterizza i progetti MedSharks è l?attività ?sul campo? e l?osservazione diretta degli animali nel loro ambiente naturale. Potrebbe sembrare una cosa ovvia per dei ricercatori. E invece gli squali sono diminuiti drasticamente in tutti i mari del mondo, e ancor più in Mediterraneo: tanto che gran parte dei ricercatori è costretta a studiare quei pochi animali portati a terra dai pescatori, ormai morti.

MedSharks e il CTS Ambiente lanciano, con il sostegno dell?Ente Parco de la Maddalena, l?Operazione Squalo Elefante. Cosa faranno esattamente le due ricercatrici?

Simona Clò: ?Per prima cosa, cercheremo di verificare se vi siano state delle variazioni parametriche nelle acque delle zone interessate che potrebbero giustificare la presenza degli squali. Inoltre ci siamo equipaggiate per marcare gli squali con piccole targhette che ci danno la possibilità di contare quanti squali sono effettivamente presenti in una determinata zona e, in caso di riavvistamenti, sapere dove si spostano ?

Eleonora de Sabata: “Il progetto più importante di MedSharks, in Turchia, ci vede nuotare per giorni interi accanto agli squali grigi per imparare a riconoscerli uno a uno e cercare di interpretare il loro comportamento. Ora cercheremo di fare la stessa cosa in Sardegna con lo squalo più grande del Mediterraneo. E’ un lavoro duro, difficile, pieno di incognite e condizionato dal tempo, dal mare, dall?istinto degli squali che li porta a spostarsi secondo un calendario e delle rotte a noi sconosciute. Ma è anche l?unico modo per decifrare i loro molti misteri. Gli squali elefante sono famosi per le loro migrazioni così, per individuare i loro spostamenti, marcheremo gli squali con dei chip estremamente sofisticati in grado di registrare la posizione giornaliera e quindi le rotte degli animali attraverso il Mediterraneo.”

commenti ↓

#1   lumachina on 17.02.06 at 15:35
Buona ricerca! I lettori di Ecoblog seguiranno le vostre avventure.

#2   ebu on 17.02.06 at 15:54
In bocca al lupo!

#3   marisa on 18.02.06 at 13:20
spero che le condizioni del tempo vi favoriscano, Aspettiamo di leggervi presto. Buon lavoro, Marisa

#4   anna on 20.02.06 at 09:29
ooggi è la giornata buona, forza ragazze!

#5   Stella on 20.02.06 at 11:03
Ciao bimbe! aspettiamo notizie fresche! Avvistamenti, anche alternativi?

#6   giuseppe Floris on 24.04.06 at 13:42
Penso di avene avvisto uno ieri 23 aprile 2006 alle ore 9,00 circa a largo di villasimius fuori da Capo Boi, il mare era un po mosso e ci e’ passato a pochi metri dalla barca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: