il lavoro di marcatura… continua

Anche oggi siamo riusciti a marcare altri due squali.
E’ davvero interessante il loro comportamento: sono ovviamente
seccati dall’iniezione del tag, ma subito dopo riprendono a nuotare
come se nulla fosse, tanto che ho potuto fare delle belle riprese
video.
Ero talmente vicina che quasi si legge il numero del tag!
Comincia ora il lungo lavoro di archiviazione di foto e filmati.
Si tratta di trasferire su computer i video della giornata, analizzarli al
rallentatore per studiare il corpo dello squalo,isolare ed estrarre il
fotogramma dove meglio risaltano le sue caratteristiche,
elaborare la foto, dare un nome allo squalo e inserire il tutto in un
database.
Ne abbiamo uno, elaborato espressamente per noi da Centro Data,
che ci permette di verificare rapidamente sia da foto che da video se
le nostre new entries sono in realtà vecchie conoscenze.
Solo che ci vuole tempo per fare tutto questo, e tanto.
E’ mezzanotte e domani alle sette siamo di nuovo operativi.
Buonanotte!

I commenti all’articolo Pagina 1
Stefano Paolo Genco [Giovedi 6 Maggio 2004 ore 09:32:27]
Sono un amico di jimmy e sarei felice di essere li con lui e con Voi. Vi auguro un
buon lavoro e Vi ringrazio per tutto quello che fate per la ricerca sul mare e sui suoi
più antichi abitanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: