riprese super!

Man mano che riprendiamo acquaticità e le apnee si fanno più lunghe, le riprese sia foto che video diventano sempre più spettacolari. Poiché gli squali sono diffidenti e non si avvicinano a un sub in immersione, bisogna cercare di sorprenderli con la tecnica dell’aspetto rubata ai pescatori. In pratica ci nascondiamo sul fondo dietro alle rocce, sperando che qualche squalo passi di lì mentre ancora abbiamo fiato nei polmoni. E’ ovvio che molte calate si concludono con un bel nulla di fatto, ma oggi Luigina ha centrato due riprese da sogno di un faccia a faccia con una squaletta a pochi centimetri di distanza. Brava Gigia! Nella tarda serata arrivano le due ricercatrici, Simona Clò e Milena Modena dell’Icram. Hanno con loro provette, termometri, sonde e lavagnette e soprattutto tanta voglia di osservare i “nostri” squali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: